sabato 27 febbraio 2010

5 Marzo 2010 -dj ciaffo(Persiana Jones) live a torino

foto-alta-persiana-jones.jpg

I Persiana Jones, una delle band fondamentali della scena ska punk italiana, torna in tour.
Dal 1988, anno di formazione della band di Rivarolo provincia di Torino, i Persiana Jones hanno saputo conquistarsi l’affetto del pubblico e in oltre venti anni di onorata e gloriosa carriera, sono diventati una band culto in Italia e all’estero.
Nove album e più di mille concerti sulle spalle. Ora, anno 2010, la band sta preparando una raccolta con la UAZ Records per celebrare i 21 anni di carriera. Dieci brani in studio e dieci dal vivo redistrati durante il tour di Just For Fun, tra quelli più significativi ed importanti di questi anni , più il rifacimento di “Odio i Lunedì”, omaggio a Vasco Rossi, brano registrato e prodotto ancora una volta da Carlo U. Rossi, da lungo tempo collaboratore della band, presso il Transeuropa Studio di Torino.
La raccolta sarà in vendita quasi esclusivamente in digitale, ma verrà stampata un’edizione limitata per i fans e i collezionisti.
Parallelamente all’uscita del disco a marzo la band intraprenderà il nuovo tour.

Venerdì 5 Marzo 2010 Hiroshima Mon Amour, ore 22.30, ingresso 10.00 euro




giovedì 25 febbraio 2010

DANIELA MARTINI-Concerto Bossa Nova A TORINO giovedì 4 marzo 2010

giovedì 4 marzo 2010 Ora: 22.00
Lo Sbarco - Via Silvio Pellico 0 - Torino



Duo Quiriri


Duo nato nel Febbraio 2005, propone brani dei grandi maestri della musica Brasiliana, Bossa Nova e Samba, quali Tom Jobim, Baden Powell e i più attuali Gilberto Gil e Djavan.
Le canzoni sono interpretate utilizzando l’idioma brasiliano, mantenendo così inalterato il loro senso originale.
La parola quiriri evoca il silenzio notturno, una sensazione di quiete sospesa in cui l’immaginario può spaziare dalla bellezza solare delle spiagge brasiliane al fascino di atmosfere più intime. E così il duo, con la sua sonorità acustica prettamente latina, passa dalle situazioni popolari ai momenti più jazz di alcuni brani, dai vivaci samba alla bossa più tenera e appassionata.

Componenti

Daniela Martini: voce e shaker
Adriano Vecchio: chitarra e backvocals



16/10 Duo Quiriri - Bossa Nova @ Kalimba

Venerdì 16/10, ore 22,30: Duo Quiriri - Bossa NovaIl duo propone brani dei grandi maestri della musica Brasiliana, Bossa Nova e Samba, quali Tom Jobim, Baden Powell e i più attuali Gilberto Gil e Djavan.

La parola evoca il silenzio notturno, una sensazione di quiete sospesa, in cui l’immaginario può spaziare dalla bellezza solare delle spiaggie brasiliane al fascino di atmosfere più intime.
E così il duo, con la sua sonorità acustica prettamente latina, passa dalle situazioni popolari ai momenti più jazz, dai vivavi samba alla bossa più tenera e appassionata.Il duo propone brani dei grandi maestri della musica Brasiliana, Bossa Nova e Samba, quali Tom Jobim, Baden Powell e i più attuali Gilberto Gil e Djavan.La parola evoca il silenzio notturno, una sensazione di quiete sospesa, in cui l’immaginario può spaziare dalla bellezza solare delle spiaggie brasiliane al fascino di atmosfere più intime.E così il duo, con la sua sonorità acustica prettamente latina, passa dalle situazioni popolari ai momenti più jazz, dai vivavi samba alla bossa più tenera e appassionata.Daniela Martini: voce e shaker; Adriano Vecchio: chitarra e backvocals

Cena prima del concerto: € 18,00 primo/secondo/dolce, 1/4 di vino per persona

KALIMBA (Circolo Arci)
Via s. Domenico 6 - Torino (zona quadrilatero)
340/6793210 - info@circolokalimba.it

cartolina01mi7.gif

lunedì 22 febbraio 2010

UN GRANDE SUCCESSO per i 3 progetti di MAX R.F. a "DisIntegrazioni"-(FNAC Le Gru/To)-





GARAMANTI URBE videoclip *fluido*

BM video production | MySpace Video
..


“360 Gradi di Musica Indipendente”, un appuntamento che ha tagliato il
traguardo della quinta stagione, proponendo, instancabilmente, novità:
intriganti, particolari. Molte volte, sconosciute ai più.

Nato come progetto nell’estate 2004, il battesimo del fuoco di “360
Gradi” risale a domenica 17 settembre dello stesso anno. Da allora ad
oggi, circa 150 tra progetti musicali, rappresentanti delle istituzioni e
operatori del settore si sono alternati con successo nei due Forum Fnac
di area torinese: discografici, registi, produttori, dj’s, fotografi, giornalisti,
organizzatori di Festival.

E soprattutto, musicisti. Vecchie glorie rock. Giovani creativi rampanti.
Eroi dell’underground culturale. Emergenti ed indipendenti. Una galleria
di personaggi che hanno rappresentato, in modo preciso, la vitalità della
scena italiana. Ed in particolare di quella piemontese.

Involontariamente, anche un modello da imitare, visto che appuntamenti
organizzati sullo stile di “360 Gradi”, in questi anni, sono fioriti in molti
spazi e luoghi d’Italia (Napoli, Firenze, Asti, Bologna e la stessa Torino),
con risultati positivi.

L’incontro di sabato 20 in FNAC Le Gru è stata l’ennesima conferma della
magia culturale di questo tipo di situazione.

Ripercorriamo l’evento, che aveva come titolo “DisIntegrazioni (note da
questo ed altri mondi)”.

Alle ore 16.30 Giulio TEDESCHI (che cura da sempre “360 Gradi”), dopo la
sigla di apertura, introduce il primo nucleo di musicisti: i GARAMANTI URBE,
che propongono vibrazioni sonore tra klezmer, zigano ed arabo.

Di seguito, il trio RAS El-HANOUT, che indirizza la bussola musicale verso
l'etno-trance.

Continuano i BARRIO v.c.f: una festa di suoni electro dance, con accenni
exotici.

Una piccola tribù artistica, quella che si è vista, scomposta in tre diverse
vesti, ma unificata da intenti simili e dal collante, creativo ed organizzativo,
di Massimiliano MAX RF Andreo, musicista e portavoce del Collettivo.

Chiusura dedicata al Jamaica-Miscela Contest (con Erik CALVO) e alle
finali regionali di PRIMO MAGGIO TUTTO L'ANNO.

In coda, fuori programma, una breve ma intesa jam-session finale che
unisce per un attimo tutti e sette i musicisti di “DisIntegrazioni”.

Presenza di pubblico notevole. Notato, tra i tanti, Luca MAZZA (di B.M
Video Produzioni), autore della colonna visuale che ha accompagnato la
performance sonora. La PR indipendente Fabiana PREGNOLATO. Diego
MANCONI del Miscela Rock Festival e Cristina PIERETTI dell'ufficio stampa
dell'associazione Miscela.



domenica 21 febbraio 2010

12/03/10 The Poor Man Style band LIVE @ Pad 14





venerdì 12 marzo 2010
ORE 22.00

Luogo:Padiglione 14





A seguito dell'uscita dell'album omonimo “Poor Man Style” (Distribuzione Self. Uscita marzo 2008) nasce la band per la promozione live del prodotto.
La formazione coinvolge n°8 elementi.
Le due voci principali Livio e Dj Koma, iniziatori del progetto insieme a NattyDub (1° tastiera e compositore), sono supportate dalla navigata voce di Sabrina Pallini, reduce dalla registrazione di un album in Jamaica sotto la produzione artistica e musicale del celebre Chinna Smith.
Dietro al drum set una conoscenza della scena raggae torinese, Lulu (Gianluca Caldara), prima voce dei Downtown Rebels e batterista d'esperienza maturata tra anni di studi musicali e collaborazioni varie con artisti del settore.
La chitarra è affidata a Adriano “7di9” Vecchio (Compositore elettronico conservatorio “G.Verdi Torino), sound engineer del disco insieme a Madaski (Mastering e mixaggio di “No Cocaine” e “Indivisibile”-feat. Bunna).
Il basso è affidato a Fabrinone e la tastiera ritmica a Omar, entrambi vicini al progetto già da anni.

Il disco è stato promosso dall'agenzia SMC Italia, distrubuito sul territorio nazionale dalla Self e recensito su vari portali on-line e su varie riviste del settore e non.
L’uscita dell’album ha portato il gruppo a partecipare a diversi programmi radio in tutta italia che tengono in programmazione il singolo “Indivisibile” ormai da diversi mesi.


Tra le varie apparizioni Live, l'apertura con la band dello show dei Morgan Heritage in occasione della presentazione del disco a Torino e lo show-case sul mainstage del Rototom Sunsplash 2008.

-Drum Set: Gianluca “Lulu” Caldara
-Basso: Fabrizio “Fabrinone” Cantarale
-Chitarra: Adriano “7di9” Vecchio
-Tastiera e synth: Stefano “Natty Dub” Casalis
-Tastiera ritmica e hammond: Omar “Frollerman” Strambino

-Cori: Sabrina Pallini
-Voce: Mauro “Dj Koma” Sità
-Voce: Livio Latrecchiana

http://www.myspace.com/poormanstyle26


VIDEO

...











...