lunedì 29 novembre 2010

Ficarra & Picone il 3 dicembre2010 a Venaria -torino

Ficarra & Picone il 3 dicembre a Venaria: "
Ficarra & Picone

Ficarra & Picone


Grande appuntamento in programma per questo venerdì al di Venaria che ospiterà il duo tanto amato dal pubblico di Zelig e anche al cinema.


Ficarra & Picone presenterà al pubblico torinese uno spettacolo completamente nuovo, “Apriti Cielo”, un appuntamento del quale si è svelato il titolo solo qualche giorno fa, in atmosfera di totale Top Secret.


Nuovi appuntamenti in programma anche per martedì 7 dicembre quando, al Teatro Araldo, si esibirà il cabarettista torinese Marco Carena con lo spettacolo “20 anni… e sentirli tutti!”, una carrellata di “grandi insuccessi”, per citare le parole dell’artista vincitore, nell’aprile del 1990, della prima edizione del Festival di San Scemo. Sempre al Teatro Araldo ci sarà Paolo Casiraghi alias “Suor Nausicaa” il 14 dicembre e Omar Fantini il 21 dicembre con “Nonno Anselmo”.



Per acquistare i degli eventi presentati, cliccate sul sito www.riditorino.it dove sarà possibile anche acquistare i online. Disponibile anche l’info line di RidiTorino allo 011.363.268 e per i titolari di Ridi Card per i quali verranno offerti numerosi sconti.


Fonte foto: realityshow.blogosfere.it


Share/Bookmark

"

domenica 28 novembre 2010

TFF. Come partecipare agli eventi della 28esima edizione

TFF. Come partecipare agli eventi della 28esima edizione: "
TFF 28 edizione

TFF 28 edizione


Si è aperta ieri la 28esima edizione del Film Festival, rassegna dedicata al grande cinema che si concluderà il prossimo 4 dicembre. Sebbene con qualche polemica, le porte dei cinema torinesi si sono aperte anche quest’anno con grande attesa ed emozione del bel pubblico cinefilo che potrà gustare, nei nove giorni della rassegna, i ben 234 titoli del programma.


Durante la rassegna saranno ben trenta le anteprime mondiali e ventiquattro quelle nazionali con due titoli di grande importanza come Contre toi, film di Lola Doillon presentato ieri in apertura, e Hereafter di Clint Eastwood che chiuderà invece il festival.


Moltissimi i temi del festival che toccheranno realtà di diverse situazioni, osservando con cautela le diverse verità che abbracciano il mondo intero tra cui la malattia e l’integralismo e numerosi arti come il cinema, la letteratura e il teatro.



Tutti potranno accedere allo spettacolo scelto acquistando il biglietto direttamente presso la biglietteria del luogo dello spettacolo oppure on line, seguendo le indicazioni guida. Qui i link utili per assistere alle proiezioni:


- Luoghi delle proiezioni: Luoghi


- : Tickets


- Programma proiezioni: Programma


Share/Bookmark

"

GIOVANI GIURATI A SOTTODICIOTTO FILMFESTIVAL

GIOVANI GIURATI A SOTTODICIOTTO FILMFESTIVAL: "

I Giovani x Torino cercano 20 volontari fra i 16 ed i 18 anni per formare la giuria del concorso riservato alle produzioni under 18 extrascuola Premio “Giovanipertorino” al Sottodiciotto Filmfestival, dal 9 al 18 dicembre. Incontro per i volontari giovedi’ 25 novembre. Iscrizioni via e-mail o per telefono.

"

Festa del raccolto 2010

Ven 3 e Sab 4 Dicembre:

Festa del raccolto 2010

IN SEED TIME LEARN
IN HEARVEST TEACH
IN WINTER ENJOY!!!!

FESTA DEL RACCOLTO 2010 – 3 e 4 DICEMBRE 2010
CSOA Gabrio – Via Revello 3

Venerdì 3 Dicembre:

Ore 18 – Presentazione del Manuale di autodifesa controllo sociale e accertamento sulle sostanze

Ore 23
Sala 1_Inna Dancing mood ch.2:

GIGAWAVE & SHANTI
VANCHIGLIA SOUND & RAS FRENKIE
YOUTHMAN
YOUTH OF BALON
JAHLOSS-I
feat.
RADIO BLACKOUT DJ

Sala 2_Dubside All Stars:

JAZZATRON (live set D’N'B’)
PEECADOR (Jungle Pirde)
MOTHER INC. (Dubstep Milano, Mother Inc. rec)
SICK (Aritmia)
NUZ_D (Undergranda)
EPITOME vs. NHERTZ (NoMad rec)
masters of ceremony:
MC ARDIMANN (Mother Inc Rec)
special guest monster scratch:
THEBEATHOLES Ciaffo, Y, Nitro)

Sabato 4 Dicembre:

Ore 21 – Presentazione del libro “Flora Psicoattiva” con Claudio di Nautilus e Franco Casalone

Ore 23
Sale 1_Jungle Pride “The Hearvest Fest Chapter”:

**BREAKZ Specialists
Alex Stirner ( Trash Beat Live – TO )
Adrian Effe ( Beat Pusherz – TO )

**DNB Team
Nuz-D ( Undergranda – CN )
Bubbaz ( Jungle Pride – TO )
Pkador ( Jungle Pride – TO )

Sala 2_Bass Culture:

PRESSURE DUB SOUND (live set from Torino)
R.ESISTENCE IN DUB (live set from Udine)
DUB TERROR (A/V live set feat. Karborn from UK)

Dj det by:

ROOTIKAL DUB FOUNDATION
MIRAFLOWERS
BLUTO SELECTER

CSOA GABRIO – VIA REVELLO 3 – ZONA SAN PAOLO ANTIRAZZISTA

..


Quartarete tv in 3D. prima emittente locale italiana e a livello internazionale a trasmettere in chiaro programmi in 3D

Tv: emittente piemontese Quartarete in 3D: "

Quartarete Tv sarà la prima emittente locale italiana e a livello internazionale a trasmettere in chiaro programmi in 3D. Il progetto è frutto dei risultati della ricerca tecnologica pubblica e privata, che ha visto collaborare Consorzio Csp, partecipata da Regione Piemonte, e Sisvel, nuovo sistema di trasmissione. Questo risultato di assoluta novità sulla scena del broadcasting nazionale e internazionale sarà presentato martedì mattina a Torino e all’incontro parteciperanno, tra gli altri, Roberto Cota e l’assessore regionale Massimo Giordano e il direttore di QuartaRete Darwin Pastorin.


"

mercoledì 24 novembre 2010

NUOVA TRASMISSIONE TV RICERCA EMERGENTI sky-716

Music on the road RICERCA EMERGENTI PER NUOVA TRASMISSIONE TV



“Music on the Road” è il nuovo format televisivo pensato per dare largo spazio alla scena musicale emergente italiana.
Ideata e prodotta da musicisti ed appassionati come voi, "Music on the Road" offre alle band l’opportunità di avere uno spazio di qualità in trasmissione per farsi conoscere.
Qualità per noi è la parola magica ed è ciò che ci distingue dalle trasmissioni realizzate con pochi mezzi e poca ricerca.
Registrata interamente al “Rock on the Road”, uno dei locali più belli e caratteristici della brianza, “Music on the Road” viene infatti realizzata con la miglior tecnologia possibile, attraverso l’allestimento di una regia direttamente in location e ripresa con 6 telecamere in full HD - tra cui 2 macchine a spalla e 1 steadycam - proprio per valorizzare al massimo i gruppi e rendere il ritmo della trasmissione estremamente dinamico e scorrevole.
Uno staff di 15 persone tra registi, operatori, costumisti, fotografi seguono costantemente i singoli componenti del gruppo al fine garantire loro il miglior impatto scenico sul palco e la miglior performance possibile.
Ma non è tutto...
“Music on the Road” non è solo l’occasione migliore per una band di mettersi in mostra, ma anche il modo più veloce ed efficace per un gruppo di accedere ad una serie di servizi di qualità compresi nella partecipazione. Durante le riprese, infatti, ai gruppi viene effettuato un videoclip ed un servizio fotografico professionali che potranno sfruttare per presentare se stessi e la propria musica alle case discografiche e ai propri fans nel modo migliore.
Il video, girato con la medesima tecnologia e qualità della trasmissione, comprende 3 brani a scelta fra il repertorio delle band coinvolte. Il servizio fotografico comprende cento scatti di cui 15 post-prodotti a regola d’arte da un fotografo professionista e operativo nel modo della moda.
E ancora...
Tante opportunità promozionali per il tuo gruppo!
Grazie alle nostre collaborazioni con i partner più qualificati nel mondo della musica, presenti alle riprese, "Music on the Road" mette a disposizione dei propri iscritti grandi opportunità promozionali come passaggi in radio, sconti per registrazioni, partecipazioni ad esclusivi eventi live e molto altro.
Questo significa partecipare a "Music on the Road".
Contattaci subito su www.musicontheroad.it e compila il form della sezione "Proponi la tua band"!
Le iscrizioni per la partecipazione sono aperte a qualsiasi gruppo e a qualsiasi genere musicale a partire dal 15 Settembre 2010.




post by
Sanremo Anche Noi www.myspace.com/sanremoanchenoi

I Giovani x Torino per la giuria al Sottodiciotto Filmfestival

I Giovani x Torino per la giuria al Sottodiciotto Filmfestival: "I Giovani x Torino cercano 20 volontari fra i 16 ed i 18 anni per formare la giuria del concorso riservato alle produzioni under 18 extrascuola Premio 'Giovanipertorino' al Sottodiciotto Filmfestival, dal 9 al 18 dicembre. Incontro per i volontari giovedì 25 novembre. Iscrizioni via e-mail o per telefono."

Inaugurazione gratuita pista pattinaggio su ghiaccio a Settimo (27/11)

Inaugurazione gratuita pista pattinaggio su ghiaccio a Settimo (27/11): "Sabato 27 novembre 2010 alle ore 16.00 al Parco De Gasperi in via San Mauro a Settimo Torinese sarà inugurata la pista di pattinaggio Settimo in pista. Per l'occasione l'ingresso sarà gratuito sino alle ore 18.00 con capienza massima di 150 persone."

TFF 2010, Massimo Causo presenta la sezione 'Onde'. Il video

TFF 2010, Massimo Causo presenta la sezione 'Onde'. Il video: "

0a53a46dc80732fc63536282d0e70939055002.jpg

Si avvicina il via ufficiale dell'edizione numero 28 del Torino Film Festival: oggi vi proponiamo l'intervento video di Massimo Causo, curatore di Onde, la sezione più 'sperimentale' del festival.

Nei giorni scorsi hanno 'parlato' Gianni Amelio (due volte), Emanuela Martini e Davide Oberto. Ecco il video:

Continua a leggere TFF 2010, Massimo Causo presenta la sezione 'Onde'. Il video...

Commenta »



"

sabato 13 novembre 2010

Al Virtual il futuro del cinema: è M.E.S.H., per produrre in realtà virtuale

Al Virtual il futuro del cinema: è M.E.S.H., per produrre in realtà virtuale: "

teatro1_FOTO_by_PAOLO_CECCHIN.jpg

Il Virtual Reality & Multi Media Park ha presentato M.E.S.H., l'innovativo sistema di simulazione 3D di un set cinematografico, nato da un progetto di ricerca realizzato in collaborazione con il CIRMA - Università di Torino e con la sponsorizzazione della Camera di Commercio di Torino.

M.E.S.H. - le cui iniziali stanno per Mise-En-Scene Helper, perché si tratta di un vero e proprio 'assistente informatico per la messa in scena' - è una piattaforma hardware/software per la pre-visualizzazione in 3D, rivolta ai professionisti del Cinema e della Televisione. Con un'interfaccia semplice e intuitiva, M.E.S.H. consente di ricostruire in computer graphic un vero e proprio set cinematografico.

Continua a leggere Al Virtual il futuro del cinema: è M.E.S.H., per produrre in realtà virtuale...

Commenta »



"

martedì 9 novembre 2010

Torino 2010 - concorso "Scatto... per il cinema!" Bando di concorso aperto dallʼ 8 Novembre al 5 Dicembre





Associazione Culturale Light ON Eventi

in collaborazione con Associazione Museo Nazionale del Cinema


“SCATTO… PER IL CINEMA!” – I Edizione

Bando di concorso aperto dallʼ 8 Novembre al 5 Dicembre 2010

La Sagra del Cinema vi invita a partecipare alla I Edizione del Concorso Fotografico

“Scatto… per il cinema!”


Ti interessi di fotografia

Ti piace il cinema

Hai sempre voluto far parte della settima arte

Vuoi vedere una tua foto esposta

Vuoi trovare una scusa per poter girare a fotografare la tua città e renderla protagonista

Non ti preoccupare almeno uno di questi desideri verrà esaudito!


In occasione della Sagra del Cinema, che si terrà il 16 dicembre 2010 presso il Cinema Romano di Torino, una delle tue foto potrà essere esposta alla Galleria Subalpina dal 9 al 17 dicembre.

Prendi una macchina fotografica digitale e gira per la città di Torino: scova i set, le location e tutto ciò che possa incuriosirti. Secondo te, cosa rende Torino la “Città del Cinema”?

Compila il modulo di iscrizione ed invialo insieme alla fotografia a risoluzione di 300 dpi in bianco e nero, allʼindirizzo e-mail concorso@lightoneventi.org.

Lʼiscrizione è gratuita e potrai partecipare da solo o in gruppo ma con non più di una foto!

Le foto inviate verranno pubblicate sulla pagina web dellʼAssociazione Light ON Eventi www.lightoneventi.org, sul profilo di Facebook e di Flickr.

Per lʼesposizione verranno selezionate 10 foto e i vincitori verranno invitati e presentati al pubblico al Cinema Romano in occasione della Sagra del Cinema del 16 dicembre 2010.

Buona foto a tutti!


Per informazioni contattaci all’indirizzo: info@lightoneventi.org

venerdì 5 novembre 2010

Torino 6 e 7 -11-2010: Creatività in piazza vittorio

La creatività si mette in piazza

Piazza Vittorio Veneto /
6 e 7 novembre


In piazza Vittorio Veneto nell’area ove sarà allestita la tendostruttura di Gioventu’ Esplosiva saranno presenti lo stand di Io Parlo Eco e le bancarelle espositive di oggetti realizzati dai giovani, visto il grande successo che la stessa iniziativa ha riscosso durante lo Student Performing Festival di maggio, nell’ambito di Torino 210 – Capitale Europea dei Giovani.

BANCARELLE ESPOSITIVE

Fiera espositiva di oggetti creati e realizzati dai giovani.
Il 6 e 7 novembre le bancarelle espositive accoglieranno le creazioni frutto del talento di alcuni giovani studenti. Sarà l’occasione per dare visibilità al proprio lavoro, per confrontarsi con un vasto pubblico e con altri giovani che coltivano gli stessi interessi. Saranno esposti bracciali, collane, borse, cinture, scatole, maschere artistiche e opere di arte figurativa.

IO PARLO ECO
Partendo da ciò che gli altri hanno scartato, interpretando il rifiuto come risorsa preziosa lo si può possedere, inglobare e trasformare. L’idea della trasformazione/riutilizzo/recupero è quanto di più duttile ci sia e si offre a illimitate varianti. Non occorre insomma produrre continuamente “altro”, ma è possibile rigenerare ciò che c’è, allontanandosi dall’ottica consumistica. Io parlo eco ha l’ambizione di voler sensibilizzare in forma giocosa i cittadini di ogni età a riciclare in modo consapevole, giusto e divertente.
Dal 4 al 6 novembre lo stand Fashion di Io Parlo Eco si occuperà di ricevere gli abiti in disuso per trasformarli in loco in borse grazie all’aiuto delle giovani sarte della Papili Factory, cooperativa sociale impegnata da alcuni anni presso la Casa Circondariale Lorusso e Cutugno di Torino.
L'iniziativa è un evento collaterale della Mostra perfetta, allestita presso il Museo del Design GH, dal 6 al 30 novembre.

firenze: Cinema & Donne 32esima edizionene

Cinema & Donne, domani al via la 32esima edizione: "

giovimages.jpeg

40 film, 20 registe ospiti, 3 premi. Questi i numeri della 32esima edizione di Cinema e Donne, il festival internazionale di cinema organizzato dall'associazione "Laboratorio Immagine Donna" che si svolgerà dal 5 all'11 novembre al cinema Odeon di Firenze (piazza Strozzi) all'interno del cartellone "50 giorni di cinema internazionale", coordinato e promosso da FST - Mediateca Regionale Toscana Film Commission.

Diretto da Paola Paoli, coadiuvata da Maresa D'Arcangelo, la 32^ edizione del Festival, quest'anno, ha per sottotitolo Life & Cinema e porrà la sua attenzione sul cinema delle donne e su come queste abbiano saputo portare nel cinema la propria specificità di linguaggi e contenuti.

"Dalla fine degli anni Settanta - ha spiegato Paola Paoli - quando questo festival ha preso vita, sempre più donne fanno cinema ed esiste ormai una nuova generazione internazionale di cineaste. Obiettivo del festival è mostrare il loro lavoro perché risponde ad alcune delle domande chiave sulla relazione tra donne e società e sul senso della comunicazione artistica".

Il Festival

Il Festival presenta oltre 40 film in programma tra corti, medi e lungometraggi provenienti da Spagna, Argentina, Germania, Canada, Turchia, Francia, Gran Bretagna, Portogallo, Kenia, Zimbabwe, Italia, Russia. Tra le novità di quest'anno la sezione sull'animazione canadese con un'ampia retrospettiva di film delle registe dell'ONF di Montréal coordinata dalla producer Julie Roy. La sezione sarà approfondita dalla presentazione del libro della studiosa italiana Matilde Tortora "Le donne nel cinema d'animazione". La sezione avrà inoltre come ospite Ursula Ferrara, la regista toscana che presenterà una serie di corti d'animazione italiani, da lei scelti. Tra i lavori presentati, l'anteprima toscana del cartone animato "Giovanni e Paolo e il mistero dei pupi" firmato da Rosalba Vitellaro (presentato a Canness 2010) e dedicato a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino (nell'immagine a inizio post). Il film è coprodotto da Raifiction, Larcadarte in collaborazione con Regione Sicilia - Assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità siciliana.

Ad inaugurare il festival sarà la Turchia con due anteprime (5 novembre, ore 21): "Men on the bridge" di Aslı Özge, la regista emergente del nuovo cinema turco che racconta la storia di una giovane generazione che vive nella periferia di Istanbul e decide di spostarsi in città per cercare lavoro (il film ha vinto come Miglior Film Awards in Turchia). A seguire sarà proiettato "Love in another language" di Ilksen Bazarir, campione d'incassi in patria su una complessa relazione d'amore. Entrambe le autrici saranno presenti a Firenze per incontrare il pubblico.

L'Africa sarà raccontata da un'ampia sezione tra cui il documentario "Afrika is a woman's name" di Ingrid Sinclair, sulle donne tra ambizioni personali, insuccessi e battaglie in una società complessa. Italia sarà presente con l'anteprima nazionale del film di Emanuela Piovano, "Le stelle inquiete", ispirato a un vero episodio della breve vita della filosofa francese Simone Weil, è la storia dell'incontro della donna con Gustave, "il filosofo contadino", durante gli anni '40, uno dei periodo più cupi della storia. Grande attenzione alla Germania con una giornata dedicata al paese vicino con la proiezione di cortometraggi e un lungometraggio dal titolo "Chi l'ha visto" di Claudia Rorarius sulla storia di un italiano, Gianni, che si affida al programma "Chi l'ha visto" per ritrovare suo padre che non ha mai conosciuto. Inoltre, il rapporto tra registe e mass media in Italia e in Germania sarà approfondito in una tavola rotonda organizzato in collaborazione con il Deutsche Institut di Firenze. La Spagna andrà in scena con "Noche transfigurada" di Alexia Muiños sulla scoperta e la complessa accettazione del tradimento. La Russia con il film di Elina Suni "Veronika will not come", sulla straordinaria vita di Veronkia, un editore di un giornale sovietico, donna di successo e bella, due aggettivi che le creano problemi nella società in cui vive. Mentre l'Argentina sarà rappresentata dalla rivelazione Sabrina Farju con l'anteprima "Eva&Lola" sul dramma dei desaparecidos e il medio oriente con un film d'autore "Nina's Heavenly Delights" di Pratibha Parmar con cui chiuderà (11 novembre) il Festival.

Presentazione libri ed eventi collaterali

Tra gli eventi collaterali il festival presenta degli incontri che si svolgeranno dalle 19 alle 21 presso la Sala degli Specchi del cinema Odeon. Il 5 novembre sarà presentato il libro di "Donne in animazione" di Matilde Tortora da Massimo Becattini, Ursula Ferrara e Julie Roy. Martedì 9 la presentazione dell'associazione del progetto "Dragon Ladies" e tavola rotonda su "Cinema e storia" coordinata da Adriana Dadà. Mercoledì 10 incontro con la storica produttrice Marina Piperno e concerto di Letizia Fuochi de "Il giardino dei ciliegi"

Premi della 32esima edizione: Sigillo della Pace, Gilda e Anna Magnani

Il premio Sigillo della pace, riconoscimento organizzato in collaborazione col Comune di Firenze alla tredicesima edizione, andrà alla storica produttrice Marina Piperno, per aver utilizzato il cinema come strumento di risoluzione dei conflitti del nostro tempo.

Il premio Gilda, alla quarta edizione, è il riconoscimento che individua il ruolo dell'attrice per il cambiamento del modello femminile nella società di ieri e di oggi. Negli anni il premio è stato dato ad Eleonora Giorgi, Anna Karina, Teresa Saponagelo e Aissa Maiga.

Premio Anna Magnani: la seconda edizione del riconoscimento che sarà attribuito alle nuove autrici italiane dalla giuria degli studenti del DAMS e di Scienza della Formazione di Firenze.

Registe presenti a Firenze

Gli ospiti presenti al Festival sono: Ursula Ferrara (Ita), Ilksen Bazarir (Turchia), Aslı Özge (Turchia), Ingrid Sinclair (Africa), Elina Suni (Russia), Nadia El Fani (Francia/Tunisia) Claudia Rorarius (Germania), Marina Piperno (Italia), Luigi Faccini (Italia), Emanuela Piovano (Italia), Alexia Muiños (Spagna), Adriana Dadà (Italia), Sabrina Farji (Agentina), Kaija Helweg (Germania), Cosetta Raccagni (Italia), Valentina d'Amico (Italia), Pratibha Parmar (Gran Bretagna), Juliane Blothner (Germania) e Alexandra Schröder (Germania).

Info qui

...











...