giovedì 24 febbraio 2011

Night Buster Music 2011

L'autobus notturno dei giovani torinesi diventa Night Buster Music, con appuntamenti dal vivo

24 / 02 / 2011 - Il trasporto pubblico notturno nightbuster cresce e diventa ‘nightbustermusic’: un programma di 13 serate in 50 locali di tendenza collegati dall’1 alle 5 di notte da 10 linee di bus. L’attenzione si focalizza sugli appuntamenti dal vivo e sui principali eventi a Torino a partire dal 4 marzo: una scaletta di riguardo, ricca di appuntamenti, tra cui Jamiroquai, Elisa, Linea 77, La Fura del Baus, Verdena, Monotronix, Julee Cruise e Bill Frisell.

Tutte le informazioni, i percorsi e le novità sono su nightbustermusic.it, il nuovo portale, nato dalla collaborazione di Gruppo Torinese Trasporti e Traffic Free Festival, dedicato alla rete di trasporto pubblico notturno creato ad hoc per i frequentatori di concerti, nightclubbing e grandi eventi culturali, con aggiornamenti anche su facebook e twitter. Il sito propone, inoltre, una mappa d’autore della città - curata dallo scrittore Fabio Geda - e delle compilation tematiche in download gratuito dedicate alla scena musicale torinese.

Nightbustermusic è stato pensato per offrire al popolo della notte, torinese e non, un modo comodo e sicuro per raggiungere i locali, senza usare la macchina. Il servizio viene promosso anche fuori città, per i ragazzi che da Milano, Genova o altri centri del nordovest, vogliono vivere la notte torinese in tutta sicurezza.

Nightbustermusic, sponsorizza il servizio nightbuster, nato nell’estate del 2008 per volontà della Città di Torino, dell’Agenzia per la Mobilità Metropolitana e di GTT, attivo tutti i venerdì e sabato, dopo mezzanotte, nei luoghi di maggior afflusso del popolo della notte.

Ogni fine settimana trasportiamo 5000 mila giovani nei locali torinesi. Dal 2008 ad oggi l’utilizzo del servizio è aumentato costantemente passando da circa 60 mila passeggeri nel 2008 a quasi 200 mila nel 2010 -ha dichiarato Roberto Barbieri, Amministratore Delegato di GTT-. Il servizio, nato anche grazie all’importante contributo dell’Agenzia per la Mobilità metropolitana, ha rivoluzionato radicalmente la filosofia del trasporto pubblico notturno torinese: per la prima volta, infatti, è stata creata una rete di percorsi notturni studiata ad hoc per agevolare gli spostamenti di chi frequenta i locali torinesi. Un caso unico in Italia, e che, visto il successo, intendiamo promuovere anche fuori Torino attraverso l’affitto dei bus per raggiungere la città e i treni scontati dai principali centri del nordovest.

Max Casacci, direttore artistico di Traffic Festival afferma

Il mondo giovanile torinese ha capacità progettuali uniche in Italia. La ricchezza delle proposte dei locali, delle serate, dei nostri festival, è paragonabile a quella di una grande città europea. Se riusciamo a comprendere a fondo i vantaggi di questa vitalità attrattiva, dotiamo la nostra città di uno strumento importante per le trasformazioni in atto. Con “nightbustermusic” renderemo ancora più accessibile la città che nei gusti di molti tam tam giovanili è già una piccola capitale culturale.

Il progetto ha il patrocinio della Città di Torino e dell´Agenzia per la mobilità Metropolitana ed è stato realizzato anche grazie all’importante contributo di Irisbus Iveco.

Sul portale www.nightbustermusic.it il trasporto pubblico notturno si lega al popolo della musica.

Torino BOOM BOOM LIVE contest rivolto a band ed artisti emergenti

Le associazioni Boom Boom Fred & Joy4life organizzano la prima edizione della rassegna musicale “BOOM BOOM LIVE”, contest rivolto a band ed artisti emergenti che abbiano il coraggio di proporre musica propria (o cover) sfidandosi su un palco:

BOOM BOOM LIVE
on air su FOR MUSIC TV
Venerdì 25 febbraio 2011 ore 21.30 (primo appuntamento)
Ristorante Trattoria del Cavalcavia
Via Lombroso 14
Collegno (TO)

Il contest, dunque, si pone la finalità di dare visibilità ed un palco ai giovani artisti che decideranno di mettersi in gioco. E non finisce qui: le serate andranno in onda su FOR MUSIC TV canale musicale dinamico ed innovativo (a Torino per l’intero nord ovest) visibile sul digitale terrestre (canale 613) ed in streaming all’indirizzo www.quartarete.tv/formusic.



I musicisti e le bands interessate dovranno far pervenire, entro e non oltre il 24 febbraio 2011, la propria iscrizione inviando una mail all’indirizzo contest@boomboomfred.it indicando:

- breve presentazione di sé stessi o della band;
- link “Myspace” o “YouTube” per poter ascoltare o vedere le
interpretazioni musicali.


L’iscrizione al contest è completamente GRATUITA ed è consentita a tutti i maggiorenni.


Ai vincitori sarà garantita un’adeguata promozione su FOR MUSIC TV.
...











...